salute, felicità, fertilità, lunga vita, ricchezza

Cari amici di BomboniereBelle, salute, felicità, fertilità, lunga vita e ricchezza sono il significato dei 5 confetti che si usano nelle bomboniere.

Sono l’augurio più bello che si possa fare a una coppia che decide di sposarsi, ma che essi stessi augurano ai loro ospiti.

Sono 5 perchè questo è un numero indivisibile, come l’unione stessa degli sposi dovrebbe essere.

Il numero può anche variare, purché rimanga sempre dispari. Quando sono 3 rappresentano la coppia e il primo figlio, quando c’è un unico confetto simboleggia l’ unione.

Da sempre la mandorla è il frutto dell’amore. Il mandorlo stesso quando è in fiore è il simbolo dell’ inverno che finisce per lasciare il posto alla primavera: i suoi bellissimi e delicati fiori sono l’ annuncio della nuova vita, il risveglio della natura ad una nuova stagione. Fin dall’antichità il mandorlo e i suoi frutti rappresentano l’amore e la fecondità.

Le due metà della mandorla ricordano l’unione della coppia, oltre ad essere un piccolo scrigno di ricchezze, anche nutrizionali ottime per la salute.

Già dall’epoca dell’ Impero Romano le unioni e le nascite venivano festeggiate con una sorta di confetto prodotto con mandorle e miele.

Ma com’è conosciuto oggi, deriva da una sapiente lavorazione nata a Sulmona dai pasticceri locali nel XV secolo. La città rimane ancora oggi la patria mondiale del confetto.

I confetti rappresentano da secoli un piccolo lusso per festeggiare gli eventi felici, delle prelibatezze che soprattutto nel passato potevano permettersi solo le famiglie nobili. Rimangono tutt’oggi come un elemento immancabile del matrimonio.

Nella tradizione la sposa distribuisce i confetti a fine ricevimento accompagnata dallo sposo, che solitamente sono confezionati e associati alle bomboniere o serviti sciolti con un cucchiaio d’argento. Usanza degli ultimi anni la confettata, una sorta di buffet con una degustazione di varie tipologie di confetto e con una vasta scelta di gusti.

Il confetto è considerato speciale tanto quanto l’evento che rappresenta, morbido, dolce e di qualità.

Deve lasciare un raffinato e prolungato sapore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi